20220317 Recensione

E’ un libro che lascia col fiato sospeso. Se uno si aspetta la classica storia lineare rimarrà stupito perché ha una trama estremamente complessa caratterizzata da un ritmo della narrazione estremamente elevato, come nei migliori film di azione.
 
Nel contempo risulta una lettura pulita ed avvolgente che ti spinge in un universo parallelo: il contenuto è plausibile e mai banale, con richiami alla realtà odierna.
 
Il libro tocca tematiche sensibili, il rapporto con la scienza, con la consapevolezza dell’umanità nei confronti della realtà esteriore ed interiore (il sè), la psicologia e la filosofia, forse la teologia.
Bello e imperdibile, un’autentica chicca non solo per i nerd.
 
Ilaria Taddei